Software

Modelli di qualità dell'aria ADMS-family

RESEAUX si occupa della commercializzazione e training in esclusiva in Italia dei modelli di dispersione ADMS-family (Advanced Dispersion Modelling System) sviluppati dalla società inglese Cambridge Environmental Research Consultants Ltd (CERC, www.cerc.co.uk) di cui RESEAUX è partner.

I modelli ADMS permettono il calcolo della dispersione in atmosfera di sostanze inquinanti rilasciate da sorgenti industriali, domestiche, traffico urbano, traffico aereo.

I prodotti software, disponibili sotto licenza, coprono le seguenti applicazioni:

 Valutazione della qualità dell’aria 

ADMS 5
Modellistica della dispersione di inquinanti industriali per IPPC (Integrated Pollution Prevention and Control) e VIA (Valutazione d’Impatto Ambientale)

Brochure

ADMS-Urban
Gestione della qualità dell’aria per la pianificazione urbana

Brochure

ADMS-Roads Modellistica della dispersione di inquinanti rilasciati dal traffico e da alcune sorgenti industriali

Brochure

ADMS-Airport
Gestione della qualità dell’aria negli aeroporti

Brochure

ADMS-Screen
Dispersione da una sorgente puntuale per una rapida valutazione delle concentrazioni al suolo

Brochure

Rilasci accidentali

GASTAR
Dispersione di gas densi dovuti a rilasci accidentali

Brochure

ADMSSTAR
Dispersione short-term di rilasci radioattivi accidentali

LSMS
Diffusione e vaporizzazione di fuoriuscite di liquido

Gestione delle emissioni

EMIT
Gestione di emissioni inquinanti locali e di gas serra

Brochure

Modellistica atmosferica su terreno complesso

FLOWSTAR
Flusso su terreno complesso

Brochure

Gestione dei run

Run Manager
Gestione delle priorità dei run di ADMS

Brochure

Caratteristiche principali

  • Parametrizzazioni allo “stato dell’arte” della struttura dello strato limite dell’atmosfera.
  • Ampiamente verificati e validati mediante confronto con dati sperimentali e numerici (clicca qui per maggiori informazioni).
  • Gestione di diverse sorgenti presenti contemporaneamente.
  • Facile utilizzo, tempi di calcolo relativamente brevi.
  • Link diretto con strumenti che permettono la visualizzazione grafica.
  • Scenari presenti e futuri di qualità dell’aria possono essere valutati rispetto agli standard di qualità previsti dalla legge (EU Air Quality Directive, UK Air Quality Strategy, US National Ambient Air Quality Standards (NAAQS), Chinese Class I, II and III e WHO guidelines).
  • Certificati US-EPA (Environmental Protection Agency degli Stati Uniti). 
  • Utilizzati in diversi Paesi europei ed extra-europei, sia a livello industriale/privato che pubblico.

Per maggiori informazioni clicca qui; per i system requirements clicca qui.
 

(c) RESEAUX S.r.l. • Strada Prov.le per Monteroni 6 | 73100 Lecce - Italy • c/o Università del Salento | DiSTeBA | Complesso Ecotekne | Palazzina Minfo@reseaux.it • P.IVA/VAT - C.F. 04445770755

credits grado18 srl ~ web e comunicazione